Mi Lancio!

Ci sono emozioni che si provano solo con la fantasia, ed altre… solo Volando!

 

Sono sempre stata una persona estremamente curiosa, ma anche timorosa. E questo timore spesso mi frenava dal vivere alcune emozioni ed esperienze. Non che sia cresciuta con dei genitori particolarmente apprensivi ma, vedi, il fatto che le persone che mi circondassero non fossero troppo spericolate ed audaci, mi portava a considerare certe avventure al di fuori dalla mia portata.

Detto questo un giorno ho accettato il mio “essere differente” da questo punto di vista e mi sono ripromessa di soddisfare le mie curiosità, o perlomeno quelle che non comportassero rischi alla mia persona. 😀

Così, nell’estate del 2015 mi sono autoregalata un giro con il paracadute ascensionale con la promessa di lanciarmi in tandem l’anno successivo. E così è stato. Lo scorso Settembre, per il mio compleanno il mio fidanzato mi ha fatto questo bellissimo regalo!

Ammetto che i minuti (ma chi voglio prendere in giro, anche le ore) precedenti al lancio fossero tutti un: “ma che cavolo mi è venuto in mente”; “sono mica desideri da esprimere questi?”; “che stupida morte se ci dovessi lasciare le penne!”. Ma la curiosità ha vinto! Appena son salita sull’elicottero il mio istruttore mi ha messo a mio agio e la sua simpatia mi ha aiutato a stemperare la tensione. E’ stata un’esperienza unica! E brevissima direi anche. Non credo di aver realizzato il momento della “caduta” vero e proprio: l’adrenalina ha accelerato il tutto. Inoltre, non so per l’esperienza altrui, ma la parte che a me è piaciuta di più non è stata quella del precipitare a caduta libera, ma quella del sorvolare la costa (quando il paracadute si è aperto, per capirci). Era così quieto e pacato lassù!

Ti lascio qualche foto, descriveranno molto meglio la mia esperienza…

Se ti interessa qui trovi il link della scuola di Ravenna che offre lanci in tandem a cui ci siamo affidati.

Ogni volta che riguardo queste foto mi batte forte il cuore! Quante cose meravigliose possiamo fare, non trovi?!

E tu cosa hai fatto di “spericolato” ultimamente? Scrivimi pure nei commenti, mi fa piacere!

A presto!