Frida Kahlo a Bologna

Fino al 26 Marzo Palazzo Albergati ospita una mostra dedicata all’arte messicana, ed ovviamente ne è protagonista la grande Frida.

Se non conosci il personaggio di Frida Kahlo ti suggerisco di andare a leggere la sua biografia, ti appassionerà! La sua non è stata una vita facile, e non solo a causa dell’incidente stradale in cui venne coinvolta da ragazzina, ma anche per via di un amore tormentato e mai completamente appagante.

Fulcro delle sue opere sono soprattutto i suoi autoritratti; avendo avuto per lungo tempo esclusivamente la compagnia di se stessa conosceva con grande precisione ogni centimetro del suo viso. Tuttavia, non mancano le opere in cui esprime il suo amore per il marito Diego Rivera (grande esponente della pittura messicana degli anni 30/40).

Tieni presente comunque che non si tratta di una mostra dedicata per cui non troverai tutti i suoi lavori, ma solo alcuni dei più famosi. Sfortunatamente, a mio avviso, manca il migliore (Viva la Vida), ma gli organizzatori hanno saputo compensare questa mancanza  esponendo per la prima volta gli abiti di alcuni famosi stilisti che si sono ispirati a Frida.

Il costo della mostra dovrebbe aggirarsi intorno ai € 15,00, ma gli studenti ed i gruppi ricevono degli sconti. Per di più una parte del ricavato verrà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto, per cui è una spesa ben fatta! Se non hai molto tempo da trascorrere a Bologna o vuoi essere certo di non restare in fila troppo a lungo (soprattutto nel week-end), valuta l’opzione di acquistare il biglietto online. Ti lascio qui il link alla pagina del Palazzo Albergati.

A me sembra un ottimo modo per passare un pomeriggio di sabato o domenica. Che ne pensi?

A presto!